PRESTO, SU QUESTI SCHERNI 

PER CONTO DI D.I.O.

Con D.I.O. “Deificazione Individuale Oggi” facile e pronta in 5 minuti
puoi essere… tu Dio di te stesso
e avere…
tutto ciò che vuoi.

Lettura drammatizzata filosofica demenziale
per 2 voci e pianoforte.

Scritta, diretta e interpretata da Marco Testa nei panni di Santo De Santis.
Altro interprete: Claudia Appiano, nei panni di Sempronia.
Al pianoforte Emanuele Francesconi con suoi brani improvvisati.
Illustrazioni e aiuto regia: Perla Giraudo, abile in penne, matite e quant’altro.

Brevemente 

PER CONTO DI D.I.O. è un irrisione a tratti amara e demenziale che evidenzia le criticità moderne in merito al concetto che passa “che tutti possono tutto a prescindere” pur senza valore alcuno, a una scienza olistica da supermercato “pronta in cinque minuti” dei vari guru di turno, alla rete che vede lungo e tutto. La protagonista, la signora Sempronia è un Fantozzi moderno al femminile, una sorta di versione in gonnella di “un uomo senza qualità”. La signora Sempronia, un po’ come Fantozzi c’è un po’ in tutti noi, sicuramente in molti. L’altro protagonista, Santo De Santis è un gran figlio di imbonitore che la chiama da un Call Center per venderle un programma di formazione personale, su misura per lei, per conto di D.I.O.

P.S. In realtà lo spettacolo lo farete voi, pubblico che assiste. La telefonata (pur “spettacolo” essa stessa) consideriamola pure la classica rottura di BIP, di belle attese che cominci lo spettacolo finale. Finale vostro che darete a storia, se volete, qui sotto nei commenti.

Che sarà di Sempronia?

Dite, dunque! Scrivete vostre ipotesi nei commenti. Siate voi: sadici, buoni, demenziali o che volete.
Siate: Evento Divento Spettacolo. Ma… ovviamente, prima, guardatelo.

P.S.P.S. Si avverte che ogni vostro commento potrà essere utilizzato per eventuali sviluppi creativi futuri.

 PRIME DATE 

19 e 31 gennaio 2019 alle ore 21 circa, presso:
Arte Associazione Culturale Artisti
Corso Francia 169, Torino

Ingresso con tesseramento associativo obbligatorio: 10 euro
BUFFET offerto

NOTA BENE: Il luogo gode e diffonde una calda atmosfera, un po’ Galleria, un po’ Casalinga, con opere d’arte in ogni dove da potere ammirare.

Massima capienza: 50 persone MEGLIO PRENOTARE 
Questi i recapiti:

Marco Giordano: 371 1532403
associazioneartemail@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>